Perchè le criptovalute stanno scendendo?

La Cina rende illegali tutte le transazioni di criptovalute dopo aver ordinato la chiusura dell’estrazione di Bitcoin nella provincia di Sichuan.

Perchè le criptovalute stanno crollando? Cosa sta succendendo? Il mercato delle criptovalute è sceso del 6,75% nelle ultime 24 ore (10:00, martedì 16 novembre). Dopo un anno di guadagni e massimi record, le criptovalute stanno vivendo un periodo turbolento con variazioni di prezzo imprevedibili.

Bitcoin e altre criptovalute leader hanno subito un calo significativo del prezzo delle azioni dopo che gli investitori hanno iniziato a scaricare attrezzature minerarie quando la Cina ha annunciato nuove normative. Perchè le criptovalute stanno scendendo?

perchè il prezzo delle criptovalute sta scendendo

Indice

Perchè il prezzo delle cripto stanno scendendo?

Ecco una lista delle criptovalute che sono scese al momento:

  • Bitcoin (BTC) -8,01% (45,311,68 £)
  • Ethereum (ETH) -8,72% (3.210,37 £)
  • Binance Coin (BNB) -4,56% (£ 458,69)
  • Tether (USDT) -0,31% (£ 0,74)
  • Solana (SOL) -5,63% (169,98 €)
  • Cardano (ADA) -4,92% (1,45 €)
  • XRP (XRP) -6,96% (£ 0,84)
  • Polkadot (DOT) -9,47% (31,53 €)
  • Dogecoin (DOGE) -6,69% ​​(0,18 €)
  • SHIBA INU (SHIB) -2,69% (£0,00003808)
  • Terra (LUNA) -9,56% (34,32 €)

Segue i recenti arresti anomali causati da Tesla che ha fatto un’inversione di marcia nell’accettare Bitcoin come pagamento per i suoi prodotti e la Cina che ha bloccato le offerte iniziali di monete, gli scambi di blocchi e ha messo in guardia contro il trading speculativo. Ecco il motivo perchè le criptovalute stanno scendendo.

LEGGI ANCHE  Bitcoin come funziona? Quando vendere

Un ulteriore colpo è stato inferto quando la Cina ha ordinato di chiudere completamente l’estrazione di Bitcoin nella sua provincia del Sichuan e ha inoltre detto alle banche di smettere di supportare le transazioni crittografiche, in un’ultima ondata di restrizioni sulle criptovalute.

Ora la banca centrale del paese, la People’s Bank of China, ha effettivamente vietato le monete digitali dopo aver annunciato che tutte le transazioni di criptovalute sono illegali.

La decisione ha già avuto un impatto sul mercato globale delle criptovalute.

Motivo del calo delle criptovalute

Il giro di vite della Cina sulle criptovalute arriva giorni dopo l’annuncio shock di Musk. La decisione di Musk segna una brusca inversione di tendenza per Tesla, che ha iniziato ad accettare Bitcoin come pagamento per i suoi servizi solo nel febbraio 2021.

È arrivato dopo che la società di auto elettriche ha acquistato $ 1,5 miliardi (£ 1,06 miliardi) di azioni Bitcoin, che a sua volta ha fatto salire il prezzo di mercato sia della criptovaluta che di Tesla.

Tuttavia, l’impatto sull’ambiente del mining di Bitcoin – un complicato processo di conio di nuovi token digitali – ha visto Tesla ritirare questa opzione per i clienti.

L’imprenditore miliardario ha dichiarato: “Siamo preoccupati per il rapido aumento dell’uso di combustibili fossili per l’estrazione e le transazioni di Bitcoin, in particolare il carbone, che ha le peggiori emissioni di qualsiasi combustibile”.

LEGGI ANCHE  Crypto cosa succede?

Musk ha riaffermato la sua convinzione che la criptovaluta ha un “futuro promettente” ma che “non può avere un grande costo per l’ambiente”, nel suo post su Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.