Perchè creare una criptovaluta? Guida definitiva

Il mercato delle criptovalute sta crescendo a un ritmo senza precedenti. Solo nel 2021, la capitalizzazione di mercato totale è cresciuta da 776,4 miliardi di dollari a gennaio a oltre 2,3 trilioni di dollari a dicembre. Puoi creare un nuovo token crittografico e diventare parte di questa ondata finanziaria. Ma cosa significa criptovaluta? Come puoi creare il tuo token crittografico? Questo articolo ti insegnerà tutto ciò che devi sapere su come creare il tuo token crittografico. Scopriamo insieme perchè creare una criptovaluta.

Token crittografico vs moneta: qual è la differenza?

Potresti aver sentito i termini “token crittografico” e “moneta” usati in modo intercambiabile. Tuttavia, sono due termini diversi.

Un token crittografico è un asset digitale scambiato su una rete blockchain. È simile alle azioni o alle obbligazioni ma è più flessibile perché puoi utilizzare le criptovalute come valuta o scambiarle in cambio di beni e servizi.
Una moneta è una criptovaluta, ad esempio Bitcoin o Ethereum. Per acquistare monete online con la tua carta di debito/credito, avrai bisogno di uno scambio come Coinbase, che convertirà anche i tuoi dollari in Bitcoin una volta che ti sarai registrato per un account con loro.

La principale differenza tra una moneta e un token è il suo collegamento alla blockchain. Le monete funzionano sulla propria blockchain e i token no. Ad esempio: Bitcoin ha la sua blockchain, quindi BTC è una criptomoneta. In questo momento, il Basic Attention Coin (BAT) non ce l’ha, quindi questo è un gettone. Ci sono molte blockchain sul mercato ora. Ad esempio uno dei più popolari – BSC (Binance Smart Chain), ha la sua criptovaluta – BNB.

Motivi di perchè creare una criptovaluta

La tecnologia blockchain consente a te e alle tue aziende di fare cose che una volta erano possibili solo attraverso le banche. Quindi ci sono diversi motivi perchè creare una criptovaluta in questo momento:

  • Costruire un’opportunità di investimento per le persone che credono nel tuo progetto e vogliono accedervi in ​​anticipo
  • Per generare programmi fedeltà per i membri della comunità che supportano te e altri utenti (come i giocatori che promettono punti fedeltà)
  • Per creare un token bitcoin o token ERC20 che può essere utilizzato come metodo di pagamento all’interno di un ecosistema in cambio di beni o servizi
  • Per produrre una valuta digitale che possa essere utilizzata come corso legale nel tuo paese
  • Per avviare la tua app DeFi
  • Per creare token di sicurezza che rappresentano azioni di società quotate in borsa
  • Per raccogliere fondi da investitori interessati a sostenere il tuo progetto attraverso campagne di crowdfunding o offerte iniziali di monete (ICO)
  • Per scopi di gioco , come scommesse su eventi sportivi, utilizzando denaro virtuale invece di valute fiat come dollari USA o euro
  • Per scopi commerciali

Caratteristiche principali del token di criptovaluta

Quando crei un token di criptovaluta, puoi scegliere le funzionalità che sono più importanti per te. Questi includono:

  • La tecnologia blockchain utilizzata (pubblica o privata, autorizzata o non autorizzata).
  • Decentralizzazione o centralizzazione della potenza di elaborazione della piattaforma (se un singolo nodo o molti nodi eseguono l’elaborazione di una transazione).
  • Un meccanismo di consenso (proof-of-work (PoW) vs proof-of-stake (PoS)).
  • Il livello di trasparenza (il grado di apertura in termini di chi ha accesso a quali informazioni sulla tua rete).
  • Il livello di sicurezza (quanto è facile per gli hacker violare i protocolli di sicurezza e accedere ai dati sensibili).
  • La velocità (il tempo necessario per l’elaborazione delle transazioni).
  • Il costo (importo delle commissioni o altri costi continui associati all’utilizzo del token crittografico).
  • Limitazioni (limiti imposti agli utenti, come l’importo massimo consentito per l’acquisto o il limite della transazione di vendita).
perchè creare una criptovaluta

perchè creare una criptovaluta

Se non sei sicuro di come sviluppare un token crittografico e quanto costerà, ProCoders può aiutarti con la sua fase di scoperta.
Iniziare

Noi di ProCoders siamo specializzati nell’iniziare quel viaggio con il piede giusto. Il nostro servizio di fase di scoperta è progettato per aiutarti a determinare quali funzionalità sono fondamentali per il tuo progetto e quale dovrebbe essere il tuo budget. Prima di procedere con lo sviluppo, ti aiuteremo a capire quali aspetti tecnici della creazione di un token crittografico sono importanti.

Quindi, se stai ancora cercando di capire come iniziare a creare il tuo token crittografico, lascia che ti aiutiamo a far partire la tua attività nel modo giusto!

Sfide della creazione di un token crittografico

Sebbene la creazione di un nuovo token crittografico possa essere un’esperienza gratificante, non è per i deboli di cuore. Per farlo bene, dovrai dedicare molto tempo e risorse. Ecco le cose principali di cui avrai bisogno per creare un token crittografico.

  • Tempo . Assumere sviluppatori interni e locali può richiedere molto tempo e denaro. Tuttavia, ProCoders può aiutarti anche qui. A ProCoders, puoi assumere sviluppatori offshore che lavoreranno per il tuo budget e forniranno risultati di alta qualità.
    Quando stavamo lavorando al progetto Roth River, abbiamo ridotto a una sola settimana il tempo normalmente necessario per assumere un team di sviluppo. Il nostro processo è semplice: ci dici di quali sviluppatori hai bisogno, troviamo un team adatto alle tue esigenze e poi li abbiniamo a te!
  • Soldi . Per creare un token di criptovaluta, potrebbero essere necessari molti soldi. Significa che, a meno che tu non abbia accesso a riserve di capitale significative o investitori disposti a investire denaro nel tuo progetto fin dall’inizio, crearne uno potrebbe non essere nel tuo interesse finanziario fino alle fasi successive, quando la domanda di tali prodotti è aumentata in modo sostanziale a causa della maggiore consapevolezza tra i consumatori su ciò che questi prodotti possono offrire (ne parleremo più avanti).
  • Conoscenza . La creazione di token di criptovaluta di successo richiede una conoscenza approfondita della tecnologia blockchain. Richiede una comprensione decente di come le aziende e gli ecosistemi digitali come l’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) di Ethereum, le app decentralizzate e la fornitura di token funzionano su larga scala. Ciò significa sapere come costruire un token crittografico con diversi tipi di tecnologia e come lanciare correttamente un ICO e distribuire token all’interno dell’ecosistema blockchain.
  • Legislazione . Dovresti ricordare che in alcuni paesi i token sono equiparati a titoli e persino denaro, che a sua volta comporta alcuni rischi quando inizierai a lavorare con loro.
LEGGI ANCHE  Ponyo la nuova cryptovaluta da investire

Poiché ci sono molte risorse su Internet che possono insegnarti come creare token crittografici, molti sviluppatori si sono interessati a questo argomento e hanno iniziato a cercare progetti in cui poter acquisire esperienza. Anche se sembra che l’offerta sia ampia e ci siano molti sviluppatori, uno dei nostri clienti ha descritto molto bene la situazione. Quello che ha detto è “Loro [società con sede negli Stati Uniti] forniscono programmatori di merda per il massimo del dollaro”.

Quindi, dovresti ricordare che anche se assumi 10 sviluppatori a prezzi elevati, non c’è alcuna garanzia che un token abbia successo o sia ampiamente adottato da altre aziende.

Per questo motivo, devi trovare un vero esperto, come un ago in un pagliaio, per creare correttamente il tuo token di criptovaluta. In ProCoders sappiamo che la capacità tecnica dei candidati al lavoro di programmare è spesso il fattore più importante nel determinare se saranno adatti o meno per la tua azienda. Tuttavia, durante i nostri colloqui, cerchiamo anche di determinare se la mentalità ei valori del candidato sono qualcosa che condividiamo.

Mentre la mancanza di competenze tecniche può rendere qualcuno non assumebile, lo stesso vale per la mancanza di competenze trasversali. ProCoders lo sa in prima persona, quindi prestiamo la massima attenzione possibile alle competenze hard e soft.

Le migliori soluzioni per la criptovaluta

Lo sviluppo di criptovalute da solo è un compito impegnativo e che richiede tempo. Per creare un nuovo token crittografico, avrai bisogno di conoscenze di programmazione di base e accesso a una base di codice open source come Ethereum, Cardano e Polygon. Tieni presente che tutte le reti sono diverse l’una dall’altra, quindi devi anche studiarle tutte prima di iniziare a fare qualcosa.

ProCoders è una società i cui sviluppatori ti aiuteranno a risolvere le sfide dello sviluppo di token crittografici con una vasta conoscenza dello sviluppo web e della creazione di token. Sappiamo come creare token crittografici e saranno felici di aiutarti a crearne uno per sfruttare i vantaggi della tecnologia blockchain.

Il nostro team esperto fornirà una soluzione completa che include tutto il necessario per iniziare:

  • un white paper completo che spiega il tuo progetto, le sue caratteristiche e il piano di sviluppo completo
  • un team di specialisti per aiutarvi con gli aspetti tecnici

ProCoders ti fornirà gli specialisti giusti per risolvere i compiti del tuo progetto! Che si tratti di costruire un progetto di criptovaluta da zero o di aiutare a svilupparne uno esistente, noi possiamo aiutarti.

ProCoders offre una vasta gamma di servizi di sviluppo blockchain professionali con i migliori sviluppatori di criptovaluta a noleggio . Sappiamo come assumere in modo efficace sviluppatori Web 3.0 che sono bravi nella creazione di contratti intelligenti, nonché nella distribuzione e nella gestione dei tuoi token. Inoltre, offriamo anche un supporto completo per la creazione e il lancio di ICO. Cosa può esserci di meglio?

7 passaggi per creare un token crittografico

È fondamentale fare un piano dettagliato su come creare un token crittografico affinché il tuo progetto abbia successo.

Passaggio 1: decidere quali problemi aziendali risolverà il tuo token

Molte persone che vengono nel settore delle criptovalute non capiscono cosa sta succedendo nella tecnologia blockchain e vogliono semplicemente guadagnare denaro vendendo token.

LEGGI ANCHE  Come funziona CryptoKitties?

Questo approccio è sbagliato perché se vuoi creare un token che avrà successo sul mercato, devi risolvere i problemi reali delle persone.

Ad esempio, se parliamo di ICO, la maggior parte di esse sono create per fare soldi dal nulla. I loro creatori non sanno quanti utenti utilizzeranno i loro progetti o se ci sarà una richiesta di token emessi durante gli ICO. Di conseguenza, molti team falliscono dopo il lancio a causa della mancanza di domanda per i propri servizi o prodotti.

Per questo motivo, il primo passo per creare un token crittografico è decidere quali problemi aziendali risolverà il tuo token, perché ne hai bisogno e se ne hai bisogno.
Questo punto è importante per l’ulteriore definizione di quelle caratteristiche del token, e quindi la preparazione di un piano di progetto.

Passaggio 2: definizione del pubblico

Devi capire perché le persone userebbero il tuo token, quali problemi hanno e come il tuo token può risolverli per loro.

Ad esempio, se desideri creare un token che verrà utilizzato come valuta, alcuni commercianti o aziende dovrebbero accettarlo come metodo di pagamento. Se desideri creare un token supportato da asset, il valore di questo token deve essere legato a qualche asset: proprietà immobiliari, azioni, oro o qualsiasi altra cosa con un valore tangibile. Se desideri utilizzare il tuo token per scopi di raccolta fondi, devi offrire agli investitori una sorta di ritorno sull’investimento nel tuo progetto.

Passaggio 3: scelta del nome e del simbolo del token

Scegli un nome token unico, accattivante e facile da ricordare. Una buona regola empirica è non usare la stessa combinazione di parole nel nome del tuo progetto che sono usate da altri progetti e non fuori dal contesto crittografico. Ad esempio, se hai un progetto chiamato “Super Hero Coin”, un altro progetto che utilizza la parola “super” potrebbe confondere gli utenti.

Il simbolo è ciò che rappresenterà la tua criptovaluta su exchange e wallet. Deve essere memorabile ma anche facile da leggere. Ciò può essere ottenuto scegliendo una lettera maiuscola seguita da lettere minuscole o viceversa (ad esempio, BCH o BCASH).

Passaggio 4: scegliere la modalità di distribuzione dei token

La distribuzione è il modo in cui i token verranno distribuiti tra gli investitori e i primi utenti della tua piattaforma. Potresti decidere di distribuirli equamente tra i primi utenti attraverso il crowdfunding. Puoi anche distribuirli in determinati momenti o dopo che è trascorso un certo tempo. Il modo migliore per impostare la fornitura di token si basa su quanti soldi sono stati investiti nella piattaforma in precedenza come parte di un ICO o di un’offerta di token di sicurezza (STO).

Passaggio 5: scelta di una rete token

La rete è ciò che collega tutti i nodi e permette loro di comunicare. Le due reti più comuni sono la rete pubblica Ethereum, una blockchain decentralizzata costruita sulla base di codice di Bitcoin, e blockchain private come Hyperledger Fabric che utilizzano algoritmi di consenso come RAFT o PBFT invece di PoW o PoS per la convalida.

Passaggio 6: scelta di un token: casi d’uso

Quali sono alcuni dei principali casi d’uso dei token sulla tua piattaforma? Dovresti considerare quale prezzo dovrebbe valere in base a quanti token saranno eventualmente in circolazione e quanto velocemente verranno distribuiti agli utenti. Ad esempio, se stai costruendo una piattaforma di social media decentralizzata in cui gli utenti possono guadagnare denaro scrivendo contenuti e condividendoli con i loro follower, il valore del tuo token sarà probabilmente basato sul numero di persone che utilizzano la tua applicazione.

Passaggio 7: scelta di un sito Web token

Non ha senso creare una criptovaluta se nessuno li conosce. Ti consigliamo di creare un sito Web, un’app per Android o iOS che le persone possano utilizzare. Potresti voler avere prima un ICO o STO per raccogliere fondi per questi costi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *