Il Gioco NFT alimenta il futuro del metaverse

Social-GameFi potrebbe essere il primo caso d’uso del mondo reale per la tecnologia blockchain. Siamo arrivati in un punto che il gioco NFT alimenta il futuro del metaverse.

gioco nft alimenta futuro metaverse

Ci sono state molte nuove applicazioni della tecnologia blockchain negli ultimi anni. Tuttavia, molti credono che i migliori casi d’uso del mondo reale per questa tecnologia debbano ancora arrivare. Alcuni credono che questo prenderà forma nel metaverso, la prossima credibile iterazione di Internet.

Con il metaverse, ogni partecipante può entrare in un mondo virtuale che collegherà ambienti diversi. Ciò differisce notevolmente dall’assunto della maggior parte delle persone che il metaverso sia limitato alla realtà virtuale (VR), un fatto che non è affatto vero. Oltre alla realtà virtuale, il metaverso è impostato per includere risorse interattive e realistiche, la capacità di spostarsi da un luogo all’altro (o teletrasportarsi) e sfruttare la strategia e la risoluzione dei problemi in un ambiente digitale.

La visione, nella sua semplicità, è che le persone possano interagire con il metaverso usando un avatar 3D che rappresenti se stesse – pensa a qualcosa di simile al film Ready, Player, One. Tuttavia, i metaversi sono ancora agli albori e potrebbero essere soggetti a modifiche, soprattutto quando le grandi aziende tecnologiche come Facebook ( ora Meta ) e i popolari giochi play-to-ear iniziano a dilettarsi per dare vita a questo concetto.

Il Gioco NFT alimenta il futuro del metaverse

Playermon è un esempio di gioco “play-to-earn” che offre alle persone l’opportunità di partecipare al metaverso. Il team mira a portare valore a un intero ecosistema con la possibilità di guadagnare entrate di terze parti. In pratica, questo stile di gioco consente ai giocatori di scambiare le loro vincite nel gioco con denaro reale come parte di un’economia di gioco più intricata. Il gioco stesso lo fa fornendo i propri token, SGEM, che possono essere guadagnati completando le missioni.

LEGGI ANCHE  Come guadagnare con i Bitcoin

La combinazione di guadagnare soldi veri, crescere attraverso la capacità di evolvere personaggi e impegnarsi in scenari di battaglia, insieme a bassi costi di ingresso, posiziona il gioco come uno con cui i giocatori possono connettersi a lungo termine.

Per quanto riguarda il loro design, Ji Sheng Tan, CEO e co-fondatore di azioni Playermon,

“Il modello di gioco play-to-ear colmerà il divario tra i giocatori che cercano di guadagnare entrate extra e quelli interessati a giocare. Mentre l’elemento sociale del metaverso del gioco porterà gioia ai giocatori, il modello stesso sconvolgerà il sistema dell’industria dei giochi e creerà una nuova svolta in cui i giocatori possono diventare investitori in criptovalute”.

Data di uscita Playermon

Playermon sarà rilasciato a dicembre 2021, con la possibilità per i giocatori di acquistare, schiudere e interagire con il loro Playermon preferito sotto forma di token non fungibile ( NFT ) nel metaverso del gioco. Utilizzando NFT, questo gioco è attualmente operativo nella categoria Social-GameFi, con capacità maggiori di quelle che un utente potrebbe aspettarsi in un progetto play-to-earn. Il metaverso è il luogo in cui avviene la magia, consentendo agli utenti di partecipare a una gilda di rendimento per creare un programma di borse di studio. Gli utenti possono generare entrate giocando o utilizzando la merce per scambiare risorse di gioco in tutto l’ecosistema Playermon.

Detto questo, il gioco è solo l’inizio di ciò che Playermon intende offrire. Ad oggi, ci sono circa 4 miliardi di utenti nel mercato dei giochi non NFT, 200 milioni di utenti di criptovalute, ma solo 2 milioni di giocatori play-to-earn. Questi numeri dimostrano il vasto potenziale che il gioco può portare all’adozione mainstream della stessa valuta digitale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *