Come funziona il tampone fai da te?

tampone fai da te

Non hai tempo di recarti sul posto per il tampone rapido? Con il test rapido antigenico è possibile autodiagnosticare l’infezione da Covid-19, ma è davvero efficace? Vediamo come funziona il tampone fai da te. Il costo del test rapido va dai 6 a 15 euro circa e si compra in farmacia e al supermercato e online.

La procedura è facile, basta solo infilare l’apposito bastoncino sterilizzato nel naso, prelevare una certa quantità di secrezioni, mescolarle a un reagente che viene fornito e depositarne poche gocce di in un apposito pozzetto per scoprire l’esito.

Come funziona il tampone fai da te

Vediamo una guida per eseguire il tampone rapido, per prima cosa lavarsi bene e la superficie dove sarà appoggiato il kit. Il test deve essere a temperatura ambiente. Tenere a portata di mano un timer per controllare il tempo. Soffiarsi il naso prima dell’esecuzione.

  1. aprire il reagente e versarlo nella provettatest rapido covid
  2. inserire il tampone in una narice almeno 2 cm e mezzo e ruotare per prelevare il muco
  3. inserire il tampone nella provettainserire tampone provetta test
  4. ruotarlo 5 volte e attendere almeno un minuto
  5. premere la provetta con le dita e rimuovere la soluzione del tampone mentro lo si estraeestrarre tampone
  6. appoggiare il tappo con contagocce sulla provettaappoggiare tappo contagocce
  7. versare 3 gocce del campione nel pozzetto premendo con poca pressione la provettagocce tampone
  8. attendere circa 15 minuti per il risultato

Come sapere se si è positivi o negativi con il tampone fai da te

Una volta fatto il test con il kit, ecco come capiere se si è positivi o negativi:

  • se appaiono 2 linee C e T significa positivo
  • se appare solo la linea C significa negativo
  • se non appare nessuna linea o solo T, significa che il test non è stato fatto correttamente
LEGGI ANCHE  Nuovo vaccino Covid immune 12 mesi

Se questa guida ti ha aiutato a sapere come funziona il tampone fai da te, te ne saremo grati se ci condividessi sui social.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *