Come fare le palline di bubble tea senza tapioca

Cremoso, morbido e con un delizioso tocco di zucchero di canna, questo tè freddo al latte migliorerà le vostre mattine. Semplice da preparare e assolutamente avvincente, non berrai mai tè freddo in nessun modo diverso! Scopriamo insieme come fare le palline di bubble tea senza tapioca.

come fare le palline di bubble tea senza tapioca

Mi piacciono le cose semplici. Ricette facili che posso realizzare in meno di 10 minuti e ritenermi totalmente soddisfatto. Quelli sono i migliori, non credi? Raramente diventano popolari come una brioche di zucca lunga 18 ore , ma chi se ne frega? Mi piace essere reale e mi piace scrivere di ciò che rende migliore una giornata schifosa.

Il mio tè al latte può trasformare anche il peggior lunedì piovoso in una bella giornata calda (sabato). È così ridicolmente facile mettere insieme i tuoi bambini che possono aiutarti a farlo! Hai solo bisogno di latte, zucchero di canna e tè nero forte. Un po’ di crema pesante è totalmente facoltativa e puoi conservarla per quando hai una giornata orribile in più.

Quale tè usare?

Serve tè nero per questa ricetta, anche se puoi provarlo con l’oolong e il tè verde. Adoro consumare il mio latte con il tè verde, caldo o freddo, ma per questa ricetta specifica la mia scelta è sempre il tè nero.

Se ancora non lo sai, il tè nero è abbastanza salutare: ha molti antiossidanti e alcuni studi dicono addirittura che può ridurre lo stress e darti una sferzata di energia!

Ricorda solo: il tè nero contiene caffeina, quindi il mio tè al latte può farti rimanere sveglio più a lungo del necessario se lo bevi di notte.

Per il mio tè freddo al latte, uso sempre il tè nero Assam, o una miscela che contiene principalmente Assam, poiché produce un tè nero dal gusto più forte.

ZUCCHERO DI CANNA E SOSTITUZIONI DEL LATTE

Zucchero di canna. Io uso lo zucchero di canna per questa ricetta. Questo è uno degli ingredienti responsabili del gusto finale. Puoi sostituirlo con un dolcificante ipocalorico, ma perderai il gusto.

zucchero di canna

Latte. Puoi fare una versione senza latticini di questa ricetta usando latte di anacardi, latte di mandorle o qualsiasi latte vegano tranne quello di cocco. Il latte di cocco compete troppo con il gusto del tè nero.

Come si fanno le palline di bubble tea senza tapioca?

Per fare le palline di bubble tea senza tapioca è abbastanza semplice. Questa è una ricetta così facile che non riesco davvero a pensare a molte cose che possono andare storte: hai solo bisogno di un tè nero forte, zucchero di canna, latte e panna se lo desideri. Ghiaccia per renderlo ancora più freddo.

Prepara il tè nero. Fai bollire l’acqua. Versare l’acqua bollente sul tè o sulle bustine di tè e lasciare in infusione per 5 minuti. Lasciar raffreddare per circa 10 minuti.

Aggiungi lo zucchero di canna. Rimuovere le bustine di tè/le foglie di tè e aggiungere lo zucchero di canna. Puoi usare zucchero di canna scuro o zucchero di canna chiaro.

Aggiungere il latte e la panna. Se usi i latticini, per questa ricetta preferisci usare il latte intero. È più morbido e rende il tè nero ancora più delizioso, poiché nasconde le sue note amare insieme allo zucchero di canna. Se si utilizza latte vegetale, latte di mandorle e anacardi sono ottimi abbinamenti per questa ricetta. Salta la panna se stai preparando una versione vegana/senza latticini.

Montare la panna rimanente. È il condimento perfetto per il tuo tè al latte. Smetti di montarlo prima di ottenere picchi: non vuoi che si trovi sopra il tuo tè, vuoi che si fonda con il tuo delizioso latte di tè nero.

come si fanno le palline di tea senza tapioca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.