Video sparatoria Buffalo

Video sparatoria buffalo

La polizia di Buffalo afferma che diverse persone hanno subito ferite e un sospetto è in custodia dopo che un uomo armato ha aperto il fuoco in un supermercato della città. Più avanti il video sparatoria Buffalo.

La polizia ha detto che la sparatoria è avvenuta a Tops nel blocco 1200 di Jefferson Avenue.

Non è stato immediatamente chiaro quante persone fossero state colpite o quanto fossero gravi le loro ferite.

Video strage sparatoria Buffalo Payton Gendron

Un funzionario scolastico ha riferito che questo giovane molto travagliato aveva rilasciato dichiarazioni indicando che voleva fare una sparatoria a Buffalo, durante una cerimonia di laurea, o qualche tempo dopo”, ha detto una fonte governativa al Buffalo News. Guarda video sparatoria Buffalo

video sparatoria buffalo

Dopo che la polizia ha esaminato l’account, Gendron è stato inviato per una valutazione e una consulenza sulla salute mentale.

I compagni di classe hanno detto che spesso si comportava in modo strano a volte e sposava opinioni estremiste sulla politica.

L’anno scorso, ha ricordato un ex studente, Payton Gendron ha indossato una tuta ignifuga a scuola per una settimana. Credeva che avesse qualcosa a che fare con la protezione dal coronavirus, ma non escludeva che stesse scherzando.

“È stata la cosa più extra che gli abbia mai visto fare”, ha detto un ex compagno di classe che ha chiesto di non essere nominato.

C’erano altre indicazioni del fragile stato mentale di Gendron.

Durante un’esercitazione in classe politica in cui gli studenti hanno creato i propri paesi con il governo di loro scelta, la scelta di Gendron è stata un regime autocratico che il compagno di classe ha descritto come “hitleriano”.

LEGGI ANCHE  Come Ricevere calza befana fortnite gratis

“Le sue opinioni erano estreme”, ha detto lo studente. “Potresti scegliere qualsiasi forma di governo che volevi e lui ha scelto un governo totalitario”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *