Recensione Bless Unleashed

recensione bless unleashed

Ci sono stati momenti in Bless Unleashed in cui volevo assolutamente andare avanti. Avventurarsi in alcune delle principali città del mondo mi ha riempito il desiderio di esplorare di più, ma mentre continuavo ad andare avanti nella storia ed esplorare il mondo, mi sono imbattuto in più della stessa cosa: un MMO noioso e grintoso che non fare tutto terribilmente – ma non fa neanche molto bene. Parliamo di questo gioco vediamo la recensione Bless Unleashed.

Si tratta di un MMORPG free-to-play su Xbox One. Sviluppato da Round 8 Studio e NEOWIZ, è essenzialmente un riavvio dell’ormai defunto Bless Online. E sfortunatamente, sebbene migliori le cose rispetto al suo predecessore, l’esperienza complessiva è quella che mi ha portato più frustrazione che divertimento, in particolare quando sono coinvolti il ​​livellamento e il combattimento.

Tu sei il Pyreborn, un eroe che deve distruggere una dea malvagia per salvare il mondo intorno a te. È sicuramente utile come premessa, anche se non è così originale nel grande schema delle cose. Ci sono alcuni personaggi interessanti che incontrerai lungo la strada che mi faranno venire voglia di saperne di più sulle loro storie, come l’assassino Marco, così come il rappresentante della Casa Sorza Don Diego che è con te fin dall’inizio.

E in effetti, il mondo intorno a te è uno spettacolo da vedere in alcuni casi. Ricordo di essere arrivato finalmente nella città di Sperios, una città che mi ha ricordato i canali di Amsterdam con i suoi corsi d’acqua e gli alti edifici in stile europeo che sorgono dall’acqua. Mi ha davvero fatto venire voglia di saperne di più sul mondo stesso, anche se la storia principale non era poi così eccitante da approfondire.

LEGGI ANCHE  Generatore di account Fortnite Gratis

Recensione Bless Unleashed

Il problema è che questo gioco è estremamente rozzo. Il combattimento è un lavoro ingrato, qualcosa che non dovrebbe mai soffrire in nessun gioco, per non parlare di un MMO in cui il combattimento è una delle cose chiave su cui trascorrerai la maggior parte del tuo tempo. Si basa su un sistema combo in cui unisci gli attacchi in uno schema predefinito per fare il massimo danno. Non è così fluido come, ad esempio, Black Desert, dove hai variazioni a quelle combo. Invece Bless Unleashed è rigido, costringendoti a ripetere le stesse pressioni di RB o RT in una sequenza, e poi quando hai finito ripeti.

È terribilmente noioso, ma peggiorato da alcuni dei peggiori input lag che abbia mai sofferto in un gioco. All’inizio ho pensato che forse fosse il mio display: stavo giocando su un televisore 4K in modalità gioco, ma la latenza può ancora essere un problema. Quindi sono passato a un monitor Freesync 1MS che non ha risolto il problema. Si potevano avvertire ritardi quando si passava da un attacco all’altro, a volte con la manovra che non veniva mai effettivamente registrata lato server. Il più delle volte, negli scontri con i boss mi sembrava di combattere il combattimento tanto quanto il boss stesso.

Alcuni combattimenti potrebbero essere eccitanti, come affrontare un mago senza volto e la sua bestia evocata in un incontro, ma il più delle volte il combattimento sembrava del tutto noioso e ripetitivo per i miei gusti. Il problema principale, tuttavia, è che Bless Unleashed ha uno dei peggiori grind in qualsiasi MMO a cui abbia giocato fino ad oggi.

LEGGI ANCHE  Download Apkadmin com Amons Us

Il grind può essere divertente e fa parte di tutti i principali MMO in circolazione. Ma se i sistemi che circondano il gameplay sono rozzi, quel grind può essere davvero sgradevole. Qesto game ti fa macinare non solo per i livelli, ma anche per aumentare di livello le tue abilità e, soprattutto, l’equipaggiamento. Il punteggio equipaggiamento è altrettanto importante, se non di più, del livello effettivo del tuo personaggio. Trovare equipaggiamento di varie rarità e aggiornarli nel sistema di crafting dell’MMO è parte integrante per andare avanti nella storia.

In effetti, a volte ero all’altezza del contenuto, ma avere un punteggio di equipaggiamento basso mi ha impedito di affrontarlo adeguatamente – qualcosa peggiorato dal semplice fatto che le ricompense che ottieni per le missioni e le attività quotidiane non sembrano scalare molto bene con la tua progressione. Il più delle volte mi sono ritrovato a uccidere i boss del mondo – mostri giganti che i giocatori affrontano insieme nel mondo – sperando in un lancio epico, solo per avere già un equipaggiamento migliore. Benissimo è ora di dare un punteggio alla recensione Bless Unleashed.

Invia Recensione Bless Unleashed

Il nostro voto
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *