Come fare domanda assegno di inclusione

Cos’è l’Assegno di Inclusione (ADI) e a chi è rivolto

L’Assegno di Inclusione (ADI) è una misura nazionale finalizzata a contrastare la povertà, la fragilità e l’esclusione sociale delle fasce più deboli della popolazione attraverso percorsi di inserimento sociale, formazione e lavoro. In questo post vediamo come fare domanda assegno di inclusione passo passo.

Questa iniziativa è stata istituita dall’articolo 1 del decreto-legge 4 maggio 2023, n. 48, convertito con modificazioni dalla legge 3 luglio 2023, n. 85, entrando in vigore il 1° gennaio 2024.

L’ADI fornisce un supporto economico e di inclusione sociale e professionale, condizionato alla prova dei mezzi e all’adesione a un percorso personalizzato di attivazione e inclusione sociale e lavorativa. Si compone di due parti: un’integrazione del reddito familiare fino a una soglia (quota A) e un sostegno per i nuclei residenti in abitazioni locatarie con contratto registrato (quota B).

come fare domanda assegno di inclusione

Come funziona l’ADI

Il beneficio economico inizia a decorrere dal mese successivo a quello di sottoscrizione del Patto di attivazione digitale del nucleo familiare (PAD) con esito positivo dell’istruttoria. Per le prime domande presentate entro gennaio e con il PAD sottoscritto entro il mese di gennaio 2024, il beneficio parte dallo stesso mese di gennaio 2024.

L’ADI è erogato mensilmente su una carta di pagamento elettronica (Carta di inclusione o Carta ADI) per un massimo di diciotto mesi, con possibilità di rinnovo per ulteriori dodici mesi. L’importo spettante può essere suddiviso per i componenti del nucleo familiare che esercitano responsabilità genitoriali o sono considerati nella scala di equivalenza ADI.

LEGGI ANCHE  Un video online che mostra come si fa una cosa

Ci sono alcuni requisiti che devi sapere prima di fare domanda assegno di inclusione.

Requisiti e procedura di domanda

Per beneficiare dell’ADI, è necessario possedere requisiti di cittadinanza, soggiorno e residenza, nonché requisiti economici e ulteriori requisiti quali assenza di misure cautelari o condanne, non essere disoccupati per dimissioni volontarie, non risiedere in strutture pubbliche, aver adempiuto all’obbligo di istruzione, e altri.

La domanda può essere presentata online tramite il sito dell’INPS, presso Enti Patronati o Centri di Assistenza Fiscale. Dopo la presentazione della domanda, i dati vengono resi disponibili nella piattaforma SIISL per l’inclusione sociale e lavorativa. Il richiedente deve registrarsi sulla piattaforma, sottoscrivere il PAD e presentarsi ai servizi sociali entro centoventi giorni dalla sottoscrizione del PAD.

Obblighi e adesione ai percorsi di inclusione

I beneficiari dell’ADI sono tenuti a comunicare eventuali rapporti di lavoro in corso e variazioni occupazionali. L’accettazione di un’offerta di lavoro può comportare la sospensione temporanea del beneficio.

Inoltre, i componenti del nucleo familiare devono aderire ai percorsi di attivazione lavorativa o di inclusione sociale, a meno che siano esclusi da tali obblighi per motivi quali età avanzata, disabilità, o altre situazioni specifiche.

Come fare domanda assegno di inclusione passo passo

Per fare domanda assegno di inclusione segui questi passaggi:

  1. accedi al portale ADI
  2. clicca “acquisizione della domanda”come fare domanda assegno di inclusione
  3. compilare tutti i passaggi richiesti.

Una volta compilato tutti i campi richiesti è necessario la Sottoscrizione Patto di Attivazione Digitale (PAD) clicca qui

Conclusioni

L’Assegno di Inclusione (ADI) è un sostegno importante per le famiglie in condizioni di vulnerabilità, offrendo non solo un supporto economico ma anche un percorso di inserimento sociale e lavorativo. La sua struttura e i suoi requisiti mirano a garantire un aiuto efficace e mirato a chi ne ha più bisogno, promuovendo al contempo l’autonomia e l’inclusione.

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. 29 Gennaio 2024

    […] fatto domanda per l’assegno di inclusione ADI e hai ricevuto il messaggio sms da parte dell’inps che ti dice di iscriverti al Patto di […]

  2. 15 Febbraio 2024

    […] fatto domanda per assegno di inclusione (ADI) e ora ti ritrovi la domanda in “sospesa”? Se hai la domanda ADI Sospesa ecco cosa fare, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Partner links