Recensioni Diablo 2 Resurrected

Recensioni Diablo 2 Resurrected

Blizzard tenta di dare nuova vita a un classico iconico con una nuova mano di vernice e miglioramenti minori alla qualità della vita in Diablo 2: Resurrected. Vediamo le recensioni Diablo 2 Resurrected.

Sono passati vent’anni dal lancio di Diablo 2 e, come molti titoli Blizzard classici, il gioco vanta ancora un’enorme base di fan e una community incredibilmente fedele. Sono state apportate alcune enormi modifiche al ciclo di gioco del franchise e al livello di difficoltà di base con il follow-up del 2012 ( Diablo 3 e il suo contenuto post-lancio ), ma i fan dell’esperienza originale stanno ottenendo un importante aggiornamento visivo e uditivo con il lancio di Diablo 2: Risorto .

Il remaster del titolo del 2000 segue più la vena di WoW Classic che l’ approccio di Warcraft 3 Reforged tentando di offrire un’esperienza quasi identica all’originale con solo aggiornamenti visivi e alcuni miglioramenti minori della qualità della vita che si fermano prima di rendere il gioco qualsiasi più facile o più difficile.

Recensioni Diablo 2 Resurrected

La maggior parte degli aggiornamenti alla qualità della vita in Diablo 2: Resurrected si limita a migliorare la comodità del gioco online e cooperativo, anche se c’è anche un’opzione di ritiro automatico dell’oro che è attivata per impostazione predefinita. Detto questo, tutti i miglioramenti della qualità di vita del gameplay possono essere facilmente disattivati ​​per i giocatori che preferiscono un’esperienza che corrisponda più da vicino all’originale. Se hai provato questo gioco invia una recensione Diablo 2 Resurrected.

Invia Recensione Diablo 2 Resurrected

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

LEGGI ANCHE  Bion 3 difese immunitarie recensioni

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Partner links