Guardare video punti neri

video punti neri

Il trend del momento sono i video dei punti neri? Cosa sono esattamente? I punti neri – detti anche comedoni aperti – sono impurità cutanee derivanti dalla dilatazione e dall’apertura dei punti bianchi o comedoni chiusi. Guardare video punti neri.

I punti neri sono un fenomeno piuttosto comune in età giovanile, tipico delle aree cutanee più ricche di ghiandole sebacee, come il naso, le guancie o la schiena. Una volta formatisi, possono rimanere tali e quali per lunghi periodi, regredire, oppure degenerare in fenomeni infiammatori di origine batterica. Per questo motivo, in età adolescenziale, i punti neri sono considerati l’anticamera dell’acne.

Guardare video punti neri

i punti neri sono un inestetismo tipico del periodo puberale, legato in gran parte all’aumentata sintesi di ormoni sessuali. Questi messaggeri, in modo particolare il testosterone ed i suoi metaboliti (diidrotestosterone in primis), stimolano l’attività delle ghiandole sebacee; di conseguenza, la cute appare più oleosa ed i follicoli propensi all’ostruzione per accumulo di sebo.

Non a caso, punti neri e foruncoli sono manifestazioni tipiche della seborrea, una disfunzione delle ghiandole sebacee che porta ad una sovrapproduzione del loro secreto. Stagnando in seno ai follicoli, l’eccesso di sebo dà quindi origine ai comedoni.

Perchè si formano i punti neri?

I punti neri si formano sostanzialmente in seguito all’apertura dei cosiddetti punti bianchi. Questi ultimi sono costituiti da masse oleose contenenti sebo, cheratina e talvolta microrganismi, che si accumulano all’interno dei follicoli piliferi. Cercavi dei video? Bene, guardare video punti neri.

LEGGI ANCHE  Video sparatoria Buffalo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *