Ecco chi ha inventato Babbo Natale

chi ha inventato babbo natale

Vuoi sapere la vera storia di Babbo Natale e chi lo ha inventato? Prima del 1931 Babbo Natale era raffigurato in diversi modi: come un uomo alto e magro, ora come un elfo dall’aria spettrale. Indossava la veste di un vescovo e la pelle d’animale tipica di un cacciatore norvegese.

Chi ha inventato Babbo Natale

Quando il vignettista della Guerra Civile Thomas Nast disegnò Babbo Natale per Harper’s Weekly nel 1862, era una figura piccola simile a un elfo, accorso in aiuto dell’Unione. Nast ha continuato a disegnare Babbo Natale per 30 anni, cambiando il colore del suo mantello da quello marrone a quello rosso che tutti oggi conosciamo.

Le origini di Babbo Natale

Il primo personaggio è san Nicola di Myra, un vescovo cristiano del IV secolo. Myra era una città della Licia, una provincia dell’Impero bizantino che si trova nell’attuale Turchia.  In Europa (in particolare nei Paesi Bassi, in Belgio, Austria, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Slovenia, ed in alcune parti d’Italia) viene ancora rappresentato con abiti vescovili.

Le Reliquie di san Nicola furono in parte traslate a Bari, narra una leggenda da alcuni pescatori, ma in realtà furono dei mercanti a trafugarle da Myra nel 1087 e per ospitarle fu costruita una basilica, poggiando le fondamenta su una preesistente struttura, nell’anno stesso. Il luogo, la basilica di san Nicola di Bari, è da allora meta di pellegrinaggi fra i fedeli. Parte delle Sante Reliquie, rimaste a Myra, furono in seguito rinvenute dai veneziani e traslate nella chiesa ed abbazia di san Nicolò a Lido di Venezia, l’omero sinistro si trova tuttora quasi integro a Rimini ed altre ossa sono sparse per l’Europa

LEGGI ANCHE  Come salvare il gioco su Outer Wilds

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 16 Dicembre 2023

    […] Personalizza e stampa una di queste lettere per Babbo Natale. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Partner links