Come disattivare Windows Defender Windows 10

come disattivare windows defender win 10

Quando navigo nei forum, trovo spesso questa domanda posta molte volte: come disattivare Windows defender Windows 10 manualmente o non si accende, Windows 8 o Windows 7. Se affronti questo problema, allora questo post potrebbe aiutarti.

Se non riesci ad avviare Windows Defender, uno di questi suggerimenti ti aiuterà sicuramente:

  1. Controlla se hai un altro software di sicurezza installato
  2. Controlla la data o l’ora sul tuo PC
  3. Esegui Windows Update
  4. Controlla le impostazioni della zona Internet
  5. Controlla le impostazioni dei Criteri di gruppo
  6. Controlla le impostazioni del Registro di sistema
  7. Controlla lo stato del servizio
  8. Scansiona il PC con un software antivirus portatile
  9. Controllare il valore di AllowUserUIAccess.

Come disattivare Windows Defender Windows 10

Uno dei comportamenti più comuni di Windows Defender è che se rileva un software antivirus di terze parti, Windows Defender si spegne automaticamente. Windows è progettato per rilevare la presenza di software di sicurezza installato e spesso vediamo la notifica nel Centro operativo. Vediamo come disattivare Microsoft Defender antivirus.

Uno dei problemi comuni che abbiamo riscontrato in passato è quando sono installati più software di sicurezza. Spesso crea un conflitto tra loro e alla fine crea più problemi che fare del bene. Il congelamento frequente, l’arresto anomalo delle applicazioni sono alcuni dei problemi più comuni che si verificano quando si installa più di un software antivirus.

Quindi, per evitare questa situazione, Windows Defender si spegne automaticamente quando rileva un altro programma di sicurezza. Allo stesso modo, se questa applicazione di sicurezza dispone di un firewall, anche Windows Firewall smetterà di funzionare. Quindi, nel caso in cui desideri che Windows Defender funzioni, dovrai disinstallare il software di sicurezza di terze parti e riavviare il sistema.

LEGGI ANCHE  Come installare Windows 11 senza TPM

Spesso gli utenti potrebbero non sapere se il software di sicurezza è effettivamente installato o meno perché quando si acquista un nuovo laptop, per lo più viene fornito con una versione di prova di software di sicurezza come Norton, McAfee, ecc. Quindi, quando si installano applicazioni come Flash o Java, potrebbe ti chiederà di disinstallare lo scanner di sicurezza gratuito quando la maggior parte di loro non se ne accorge. Quindi è meglio cercare nel tuo PC se non sei sicuro che il software di sicurezza sia installato o meno. Una volta rimosso, potrebbe essere necessario riaccenderlo manualmente.

Digita “Windows Defender” nella casella di ricerca, quindi premi Invio. Fai clic su Impostazioni e assicurati che sia presente un segno di spunta su Attiva la protezione in tempo reale consigliata.

Su Windows 10:

  • apri Sicurezza di Windows >
  • Protezione antivirus
  • sposta l’interruttore Protezione in tempo reale su On.

Un’altro motivo che potrebbe causare problemi è, se Windows non è aggiornato, in termini di Windows Update. Ciò potrebbe causare problemi in Windows Defender o in qualsiasi altra applicazione di base di Windows. Quando si tratta di qualsiasi software di sicurezza, sono sempre necessari gli ultimi aggiornamenti delle firme e altri aggiornamenti di base di Windows per proteggere il tuo PC.

Quindi consiglio vivamente di eseguire un aggiornamento completo di Windows, quindi di accedere a Windows Defender ed eseguire un aggiornamento anche da lì. Quindi verifica se il tuo Windows Defender funziona correttamente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *